Luca Ferri (Ford Fiesta WRC) firma il tris alla 10^ Ronde di Sperlonga®

,

Il pilota vicentino (di origini fondane) ha preso il comando dalla prima prova speciale svolta nel tardo pomeriggio di ieri.

 

Doccia fredda per il repentino ritiro del frusinate Minchella, tradito dal cambio,

mentre il resto del podio è andato a Gravante-Giammasi e Gianfico Mongillo, per un podio intero marchiato Ford.

 

Grande emozione per il saluto ai partecipanti in video del presidente della massima autorità automobilistica mondiale.

 

 

Ha firmato il tris di allori, il vicentino (di origini pontine) Luca Ferri, alla Ronde di Sperlonga®, quest’anno giunta alla decima edizione, disputata tra il tardo pomeriggio di ieri e la giornata odierna, abbracciata dal magnifico scenario della “Riviera di Ulisse”.

 

Già trionfatore nelle prime due edizioni della gara, Ferri, in coppia con Doriano Maini ha dunque messo la firma su un esaltante terno di  successi sfruttando al meglio le potenzialità della Ford Fiesta WRC che ha avuto a disposizione, prendendo il comando della classifica già con il primo appuntamento cronometrato di ieri, per poi allungare sensibilmente sino ad arrivare ad accarezzare la bandiera a scacchi con 11”8 di vantaggio su Giovanni Gravante e Battista Giammasi, secondi assoluti, con una Ford Fiesta R5.

 

La prima doccia fredda, per le posizioni di vertice della classifica, è arrivata per il frusinate Andrea Minchella, atteso ad una prova maiuscola dopo le belle performance delle precedenti edizioni: si è fermato già durante la prima prova speciale per rottura del cambio alla sua Citroen DS3 WRC.

 

Gravante ha disputato una gara decisa, esente da errori. Passato in seconda posizione dopo la seconda prova (la prima odierna), rilevando il napoletano Fabio Gianfico (Ford Fiesta R5), in coppia con Mongillo rallentato da problemi di convergenza, il pilota picano ha saputo poi tenere bene in mano una situazione fattasi delicata soprattutto in chiusura di gara, con l’altro che pur limitato dal problema tecnico ha sempre attaccato con forza (peraltro aggiudicandosi anche il miglior tempo assoluto sulla quarta ed ultima prova), finendo poi terzo assoluto, comunque con ampio merito.

 

Un podio tutto marchiato Ford, dunque, con quarto assoluto l’ex Campione del Mondo “produzione” Max Rendina, tornato di nuovo a far coppia con il frusinate Mario Pizzuti. Il pilota capitolino, con la Skoda Fabia R5 ha avuto ragione nel duello alla distanza ingaggiato con Gianluca D’Alto e Mirko Liburdi (Skoda Fabia R5), finiti poi in quinta posizione.

 

 

Sesta piazza, vincitori anche del Trofeo Gianluca Mitrano, per Profeta-Miuccio (Skoda Fabia R5) con soli 3”1 da D’Alto, settimi hanno finito Erbetta-Silvaggi (Skoda Fabia R5, a 52”0) e la top ten assoluta è stata poi completata da Giallatini-Renzetti, ottavi con una Fabia R5 pure loro (a 1’18”8), dai toscani di Lucca Della Maggiora-Ghilardi (noni con una Ford Fiesta WRC, a 1’49”6) e da Santoro-Grandi (Mitsubishi Lancer Evo IX Gr. R) a 1’53”9.

 

L’edizione “della prima stella” della gara proposta con passione e competenza da Sperlonga Racing, è stata quella del cambio di format rispetto alle nove precedenti stagioni,  con la disputa al sabato di uno dei quattro  passaggi sulla “piesse” della Magliana e con i restanti tre corsi oggi, con il conforto di una piacevole giornata di sole. E’ stato un successo di partecipanti, con 120 adesioni accettate tra le quali moltissime provenienti da fuori regione, con la grande emozione di avere ricevuto il saluto nientemeno che del presidente FIA (Federazione internazionale dell’Automobile) Jean Todt.

 

Eccolo, il saluto, che i piloti e gli appassionati di rally hanno potuto ascoltare:

“Signore e Signori, amici ed amiche di Sperlonga, chi mi conosce, sa bene come io non sia solito salutare in maniera virtuale preferendo invece, come al solito, essere sempre presente di persona. Questo soprattutto quando le automobili e lo sport automobilistico si sposano con delle passioni per me importanti come quella per il Rally. Dispiace dunque non essere con voi oggi, ma allo stesso tempo conforta il sapere come in questo momento tutti voi abbiate la possibilità di beneficiare di una cornice unica per pubblico e numero di piloti del Ronde di Sperlonga, appuntamento giunto alla sua decima edizione, talmente in buona salute da aver spinto gli organizzatori a modificarne il format per venire incontro alle tante richieste di partecipazione.  I miei complimenti a Leone La Rocca e al suo team, ai tanti piloti e al centinaio di persone addette alla sicurezza lungo tutto il percorso . A tutti voi oggi, il mio più sincero “in bocca al lupo”!  Che vinca il migliore, divertendosi e facendo divertire ma, sempre e soprattutto, in sicurezza.  Spero di vedervi presto, Buon Natale!”.

 

#rallysperlonga #rally #rallyracing #rallying #motorsport #sperlonga #pirellimotorsport  #bardahl

#provaspeciale #lamagliana 

 

IL SALUTO DEL PRESIDENTE FIA JEAN TODT: https://goo.gl/GKTnh4

 

CLASSIFICHE COMPLETE: https://goo.gl/8dbCWN

 

 

FOTO: Ferri e Maini in azione (by L. D’ANGELO)

 

www.rallydisperlonga.it

 

 

FACEBOOK: www.facebook.com/RallyRondeSperlonga

 

 

 

MEDIA RELATIONS

c/o MGTCOMUNICAZIONE – studio Alessandro Bugelli

bugelli@email.it

 

 

USCITA RIORDINO

,

Documento di uscita riordino in .pdf, scaricabile al link qui di seguito:

 

uscita riordino co 1d

Il video-saluto del presidente della FIA, Jean Todt al Rally di Sperlonga

,

Il presidente della Federazione Automobilistica Internazionale (FIA), Jean Todt, ha inviato agli organizzatori ed ai partecipanti al Rally di Sperlonga, un particolare video-saluto:

RIFLETTORI ACCESSI SULLA 10^ RONDE DI SPERLONGA®: E’ ANCORA “FULL” DI ISCRIZIONI

,

Per il terzo anno consecutivo la gara registra l’overbookIng di adesioni,

con un plateau di iscritti arrivato di nuovo al tetto massimo previsto di 120 equipaggi.

 

Confermata la stima e l’interesse per la gara da parte di chi corre,

con ben 75 equipaggi che arrivano sulla riviera di Ulisse per la prima volta.

 

Le sfide, quattro passaggi sulla celebre prova speciale della “Magliana”,

avvieranno con la novità di un passaggio previsto al sabato pomeriggio.

 

Tutta la gara seguita in diretta streaming sulla pagina Facebook dell’evento.

 

Erano 120, le iscrizioni da accettare e 120 ed oltre sono arrivate. La 10^ Ronde di Sperlonga®, in programma per questo fine settimana, ha quindi segnato di nuovo il record.

 

E’ dunque record di iscrizioni, per il terzo anno consecutivo, per la gara. Che ha obbligato nuovamente gli organizzatori di Sperlonga Racing a non accettare le domande giunte all’ultimo, avendo sforato quindi il massimo previsto. Si respira dunque aria di gioia, di ampia soddisfazione, per quella che si profila un’altra edizione di grandi contenuti, davvero l’ideale impegno sportivo per darsi gli auguri di Natale e del Buon Anno.

 

Inoltre, si ribadisce, come accade ormai dalla prima edizione del 2009, il ruolo della gara come ottimo volano turistico. Un formidabile mezzo per comunicare il territorio in periodi destagionalizzati, un concetto che hanno ottimamente compreso le amministrazioni locali che sostengono la gara.

 

Il plateau di coloro che scelgono la Riviera di Ulisse come ultima gara dell’anno ha dunque confermato l’apprezzamento di piloti e squadre verso l’evento ed ancora una volta sono i numeri a parlare, con ben 75 equipaggi che si sono scritti per la prima volta, segno che nelle nove edizioni precedenti l’offerta a tutto tondo è stata comunicata bene ed assai apprezzata, con il classico “passaparola” che ha fatto il suo importante corso.  

 

Ed ancora: ben 13 vetture di classe R5, 3 World Rally Car, 8 fra le Super 1600, 7 tra R4 ed N4, ben 13 le R2b iscritte. Numeri importanti ed anche nomi e vetture di alto livello, anche per l’edizione “della prima stella”, uno scenario dunque destinato a scrivere altre belle pagine di sport.

 

“NOMI” E MACCHINE PER UNA SFIDA “STELLARE”

Sfida stellare non solo perché sarà l’edizione dei dieci anni, per la Ronde di Sperlonga, ma anche per i tanti “nomi” che saranno al via. Anche quest’anno il pronostico non risulta facile, per “prevedere” chi possa salire sul gradino più alto del podio. Ci pensa senza dubbio l’ex Campione del Mondo “produzione” Max Rendina, uno dei grandi estimatori della gara, al via con una Skoda Fabia R5 sulla quale ritroverà al suo fianco dopo diverso tempo il frusinate Mario Pizzuti, il suo compagno di avventura nella cavalcata iridata del 2014.

 

Da apprezzare anche la presenza del giovane molisano Giuseppe Testa, anche lui con una Fabia R5 e di sicuro farà effetto la presenza di tre vetture “WRC”, la Citroen DS3 del frusinate Andrea Minchella, già vincitore nel 2016 (ed a podio nel 2015 e 2017), che cerca il bis di allori, oltre alla Fiesta del veneto Luca Ferri, il vincitore delle prime due edizioni della gara (2009 e 2010) e del gentleman lucchese Pierluigi Della Maggiora (Ford Fiesta). Pensa in grande anche il napoletano Fabio Gianfico (Ford Fiesta R5), altro tra i grandi appassionati alla gara pontina, per due volte secondo (2012 e 2017) ed altrettante terzo (2013 e 2015) ed oltre a lui ci sono pure Domenico Erbetta (Skoda Fabia R5), Gianluca D’Alto (Skoda Fabia R5), Giovanni Gravante (Ford Fiesta R5), Alessio Profeta (Skoda Fabia R5), Stefano Giallatini (Skoda Fabia R5) ed il fiorentino Nicola Fiore (Skoda Fabia R5).  

 

Sarà anche bello rivedere, dopo quasi dieci anni di assenza dai campi di gara, Lorenzo Marini che ricomincia da un appuntamento a lui caro come quello delle Ronde di Sperlonga, cui partecipò nel 1994 al volante di una Lancia Delta Hf Gruppo A. Il pilota romano (classe 1967), Direttore Tecnico della Scuola Ufficiale di pilotaggio Ford, sarà al volante di una Fiesta R5 con il suo ex allievo Giorgio De Turris alle note.

 

Da seguire il sempre spettacolare “Mattonen” e la sua Mitsubishi Lancer EVO IX Gr. N, così come punti di interesse ci saranno con il calabrese Franco Laganà, al via con una Lancer  Evo IX Gruppo R. Non da meno sarà da ammirare la Peugeot 306 maxi KitCar del pluridecorato toscano di Lucca Mauro Lenci, già visto all’opera a Sperlonga nel recente passato,  e certamente sarà bello attendere i passaggi delle diverse vetture di classe R2B, dove potrà farla da padrone il duello tutto toscano tra il giovane Christopher Lucchesi (quest’anno visto nel tricolore rally GT, presente per il secondo anno a Sperlonga) ed il senese Francesco Cancelli, entrambi con una Peugeot 208 R2, mentre il debuttante Ivan Rendina, “figlio d’arte”, pronto a seguire le orme di papà Max, sarà al via con una Citroen C2.

 

GRANDE ATTESA PER IL SALUTO IN VIDEO DEL PRESIDENTE FIA JEAN TODT

Annunciato la settimana scorsa da Leone La Rocca, l’anima dell’evento ha creato molta attesa. E’ il messaggio di saluto che il presidente della Federazione Internazionale dell’Automobile (FIA) Jean Todt invierà tramite video alla gara ed ai suoi ed ai suoi partecipanti.

 

LA GARA IN DIRETTA STREAMING SULLA PAGINA FACEBOOK DELL’EVENTO

Oltre ad ammirarla sul posto, lungo i dieci chilometri di sviluppo della “Magliana”, la Ronde di Sperlonga sarà possibile seguirla in diretta streaming mediante la pagina facebook www.facebook.com/RallyRondeSperlonga. Ciò grazie alle diverse web-cam piazzate lungo il tracciato, tutte ad alta risoluzione e con l’audio, pronte a far vivere l’emozione delle sfide praticamente a livello planetario.

 

TORNA IL MONTEPREMI

La Sperlonga Racing mette in palio un week-end a Sperlonga, riservato a tutti gli equipaggi ammessi alla partenza dell’edizione 2018. L’estrazione avverrà sulla scalinata alle spalle del parco partenza, sabato 15 dicembre 2018 contestualmente alla foto di gruppo ufficiale. Si conferma e si rinnova, l’importante montepremi, messo in palio dalla Sperlonga Racing, con l’obiettivo di premiare gli equipaggi che sposano il marchio Pirelli e che sappiano valorizzarsi con prestazioni vincenti. Il montepremi, giunto ormai al terzo anno consiste in 12 pneumatici da competizione suddivisi in 6 premi. Bardahl, inoltre, metterà in palio olio lubrificante specifico per competizioni ad ogni vincitore di tutte le classi costituite. I relativi regolamenti per i premi istituiti sono reperibili nel sito web ufficiale dell’evento, all’indirizzo:  www.rallydisperlonga.it.

   

IL FORMAT RIVISTO: UNA PROVA SARÀ AL SABATO POMERIGGIO

La gara, una delle poche Ronde rimaste in calendario in Italia, proprio per l’edizione “della prima stella” ha modificato il proprio format, Sperlonga Racing, l’organizzatore, propone infatti l’importante novità di far svolgere la sfida su due giorni, con una “piesse” al sabato e le restanti tre alla domenica. Una scelta operata soprattutto sulla scorta del grande dialogo con chi corre, andando ad accogliere le richieste dei molti che volevano appunto le sfide di questa entusiasmante gara in due giorni, per dare modo anche a chi magari possa avere difficoltà nella prima prova, di ripartire per la seconda parte delle sfide alla domenica.

 

LE QUATTRO SFIDE SARANNO ANCORA SULLA “MAGLIANA”

La Prova Speciale prevista è la stessa disputata per tutte e tre le edizioni passate, la oramai celebre “La Magliana”, lunga dieci chilometri. E’ una “piesse” dal passato importante, già teatro di grandi sfide al rally di Pico-Sperlonga, un caposaldo del rallismo del centro Italia, e nel caso della Ronde di Sperlonga ne è il fiore all’occhiello.  Un nastro di asfalto che parte praticamente da Sperlonga, molto tecnico, con la seconda parte dell’impegno in salita punteggiata da una serie di spettacolari tornanti. Una prova che regala sensazioni decisamente forti.

 

LA LOGISTICA: CONFERMATO IL RIORDINAMENTO A ITRI

Riconfermato con convinzione il riordinamento nella vicina città di Itri, in Piazzale Padre Pio, rafforzando così l’idea dell’evento pensato per il territorio pontino, mentre il parco assistenza è previsto a Sperlonga in Via Ulisse.

 

 

PROGRAMMA DI GARA

           

Sabato 15 dicembre 2018

Distribuzione road book        

Hotel Aurora, Sperlonga (LT)      15 dicembre 2018         

dalle 07:30 alle 12:00

 

Distribuzione targhe e numeri di gara

Hotel Aurora, Sperlonga (LT)                

dalle 07:30 alle 12:00

 

Verifiche sportive ante gara    

Hotel Aurora, Sperlonga (LT)      dalle 07:30 alle 12:00

 

Verifiche tecniche ante gara   

Piazza Fontana, Sperlonga (LT) dalle 08:00 alle 12:30

 

Ricognizioni con vetture di serie        dalle 13:00 alle 16:00

 

Parco Partenza Parcheggio Santa Laura, Sperlonga (LT) dalle 16:00 alle 16:45

                       

Partenza              Piazza Fontana, Sperlonga (LT)         17:00

PS 1 LA MAGLIANA                 15 dicembre 2018          17:40

 

Domenica 16 dicembre 2018

PS 2 LA MAGLIANA                 16 dicembre 2018          08:40

PS 3 LA MAGLIANA                 16 dicembre 2018          12:29

PS 4 LA MAGLIANA                 16 dicembre 2018          16:18

 

Arrivo  Piazza Fontana, Sperlonga (LT) 18:15

Premiazione    Piazza Fontana, Sperlonga (LT) sulla pedana d’arrivo.

 

#rallysperlonga #rally #rallycar #rallyracing #rallying #motorsport #sperlonga #pirellimotorsport  #bardahl

#provaspeciale #lamagliana #rallyshow

 

 

FOTO L. D’ANGELO

 

www.rallydisperlonga.it

 

 

FACEBOOK: www.facebook.com/RallyRondeSperlonga

 

 

 

MEDIA RELATIONS

c/o MGTCOMUNICAZIONE – studio Alessandro Bugelli

IL MONTEPREMI DELLA 10^ RONDE DI SPERLONGA®

,

A due giorni dalla chiusura delle iscrizioni, l’organizzazione rende noto il valore aggiunto della gara, confermando la propria vicinanza a chi corre. 

Premi in collaborazione con Pirelli e Bardahl. 

Le sfide, quattro passaggi sulla celebre prova speciale della “Magliana”, avvieranno con la novità di un passaggio previsto al sabato pomeriggio.

  

Un solo giorno alla chiusura delle iscrizioni per la 10^ Ronde di Sperlonga®, in programma per il 15 e 16 dicembre, e negli uffici dell’organizzatore Sperlonga Racing si respira aria di gioia, di soddisfazione. Sia per il periodo natalizio che sta arrivando ma anche perché le adesioni sono oramai “a tre cifre”, si sta completando il plateau di coloro che scelgono la Riviera di Ulisse come ultima gara dell’anno.  

 

Anche per l’edizione della “prima stella”, la gara  è riuscita a concretizzare un importante montepremi, una caratteristica diventata una consuetudine e che grazie al contributo dei partner, è andata sempre alzando l’asticella, con l’intento di gratificare coloro che sono affezionati alla Ronde di Sperlonga.

 

“VINCI UN WEEK-END A SPERLONGA”

La Sperlonga Racing mette in palio un week-end a Sperlonga, riservato a tutti gli equipaggi ammessi alla partenza dell’edizione 2018. L’estrazione avverrà sulla scalinata alle spalle del parco partenza, sabato 15 dicembre 2018 contestualmente alla foto di gruppo ufficiale.

 

IL MONTEPREMI CON PIRELLI

Si conferma e si rinnova, l’importante montepremi, messo in palio dalla Sperlonga Racing, con l’obiettivo di premiare gli equipaggi che sposano il marchio Pirelli e che sappiano valorizzarsi con prestazioni vincenti. Il sodalizio con Pirelli, giunto ormai al terzo anno, tende a premiare e valorizzare gli equipaggi, ma anche a far crescere il fascino e l’appeal di questo evento motoristico di fine anno.

Il montepremi consiste in 12 pneumatici da competizione PIRELLI, suddivisi in 6 premi:

2 Pneumatici da Competizione al 1° Assoluto
2 Pneumatici da Competizione al 1° Under 25
2 Pneumatici da Competizione al vincitore della classe più numerosa
2 Pneumatici da Competizione ad estrazione (abbinata al concorso Vinci il Week-End)
2 Pneumatici da Competizione ad estrazione (abbinata al concorso Vinci il Week-End)
2 Pneumatici da Competizione ad estrazione (abbinata al concorso Vinci il Week-End)

 

PREMI IN OLIO BARDAHL PER I VINCITORI DI CLASSE

Consolidato anche per l’edizione 2018 il montepremi, messo in palio da BARDHAL che ormai da anni è parte integrante dell’evento, anche attraverso il suo distributore ufficiale Italia “MAROIL S.r.l.” con l’obiettivo di premiare chi dimostra maggior talento nella propria classe. Bardahl metterà in palio olio lubrificante specifico per competizioni ad ogni vincitore di tutte le classi costituite.

 

I relativi regolamenti per i premi istituiti sono reperibili nel sito web ufficiale dell’evento, all’indirizzo:  www.rallydisperlonga.it.

   

IL FORMAT RIVISTO: UNA PROVA SARÀ AL SABATO POMERIGGIO

La gara, una delle poche Ronde rimaste in calendario in Italia, proprio per l’edizione “della prima stella” ha modificato il proprio format, Sperlonga Racing, l’organizzatore, propone infatti l’importante novità di far svolgere la sfida su due giorni, con una “piesse” al sabato e le restanti tre alla domenica. Una scelta operata soprattutto sulla scorta del grande dialogo con chi corre, andando ad accogliere le richieste dei molti che volevano appunto le sfide di questa entusiasmante gara in due giorni, per dare modo anche a chi magari possa avere difficoltà nella prima prova, di ripartire per la seconda parte delle sfide alla domenica.

 

LE QUATTRO SFIDE SARANNO ANCORA SULLA “MAGLIANA”

La Prova Speciale prevista è la stessa disputata per tutte e tre le edizioni passate, la oramai celebre “La Magliana”, lunga dieci chilometri. E’ una “piesse” dal passato importante, già teatro di grandi sfide al rally di Pico-Sperlonga, un caposaldo del rallismo del centro Italia, e nel caso della Ronde di Sperlonga ne è il fiore all’occhiello.

Un nastro di asfalto che parte praticamente da Sperlonga, molto tecnico, con la seconda parte dell’impegno in salita punteggiata da una serie di spettacolari tornanti. Una prova che regala sensazioni decisamente forti.

 

LA LOGISTICA: CONFERMATO IL RIORDINAMENTO A ITRI

Riconfermato con convinzione il riordinamento nella vicina città di Itri, in Piazzale Padre Pio, rafforzando così l’idea dell’evento pensato per il territorio pontino, mentre il parco assistenza è previsto a Sperlonga in Via Ulisse.

 

LA GARA SEMPRE PIU’ “SOCIAL”

Da anni la Ronde di Sperlonga ha sempre tenuta attiva tutto l’anno la propria identity su Facebook, nell’ottica di creare relazione ed interazione con sportivi, amici, estimatori e condividere la passione per le corse, soprattutto per il Rally di Sperlonga. La pagina Facebook è una vera e propria “board” di informazioni e di scambio opinioni.

All’attività “social”, che sulla piattaforma Facebook ha superato recentemente i 10.000 “like”, viene ovviamente affiancata quella del sito web ufficiale dell’evento che, a conferma della vitalità organizzativa, ha conosciuto una rivisitazione che lo renderà ancora più “friendly” per i visitatori.

 

 

PROGRAMMA DI GARA

Apertura iscrizioni      15 novembre 2018        

Chiusura iscrizioni      07 dicembre 2018

           

Sabato 15 dicembre 2018

Distribuzione road book        

Hotel Aurora, Sperlonga (LT)       15 dicembre 2018         

dalle 07:30 alle 12:00

 

Distribuzione targhe e numeri di gara

Hotel Aurora, Sperlonga (LT)                 

dalle 07:30 alle 12:00

 

Verifiche sportive ante gara   

Hotel Aurora, Sperlonga (LT)       dalle 07:30 alle 12:00

 

Verifiche tecniche ante gara   

Piazza Fontana, Sperlonga (LT) dalle 08:00 alle 12:30

 

Ricognizioni con vetture di serie        dalle 13:00 alle 16:00

 

Parco Partenza Parcheggio Santa Laura, Sperlonga (LT) dalle 16:00 alle 16:45

                      

Partenza              Piazza Fontana, Sperlonga (LT)       17:00

PS 1 LA MAGLIANA               15 dicembre 2018          17:40

 

Domenica 16 dicembre 2018

PS 2 LA MAGLIANA               16 dicembre 2018          08:40

PS 3 LA MAGLIANA               16 dicembre 2018          12:29

PS 4 LA MAGLIANA               16 dicembre 2018          16:18

 

Arrivo  Piazza Fontana, Sperlonga (LT)   18:15

Premiazione    Piazza Fontana, Sperlonga (LT) sulla pedana d’arrivo.

 

Lo scorso anno vinse per la seconda volta il siciliano Alfonso Di Benedetto, primo davanti a diversi “nomi” del panorama locale e nazionale (il napoletano Fabio Gianfico fu secondo, il frusinate Andrea Minchella terzo).

 

 

#rallysperlonga #rally #rallycar #rallyracing #rallying #motorsport #sperlonga #pirellimotorsport  #bardahl

#provaspeciale #lamagliana #rallyshow

 

 

FOTO L. D’ANGELO

 

www.rallydisperlonga.it

 

 

FACEBOOK: www.facebook.com/RallyRondeSperlonga

 

 

 

MEDIA RELATIONS

MGTCOMUNICAZIONE

 

ALESSANDRO BUGELLI

Iscrizione Ordine Nazionale dei Giornalisti 110772

 

PRESENTATA STAMANE LA 10^ RONDE DI SPERLONGA®

,

L’evento, il 15 e 16 dicembre, è nel pieno del periodo delle iscrizioni aperte (chiusura il 7 dicembre)

e stamane  è stato presentato alle Autorità ed ai media. 

Ribadito il ruolo che l’evento, giunto al decimo anno di vita, ha nel promuovere oltre allo sport il territorio pontino, con l’organizzazione che lavoro in sintonia con le istituzioni 

Le sfide, quattro passaggi sulla celebre prova speciale della “Magliana”, avvieranno al sabato pomeriggio.

 

E’ stata presentata nella mattina odierna, la 10^ edizione della Ronde di Sperlonga®, in programma per il 15 e 16 dicembre, come al solito una delle ultime competizioni della stagione.

 

Sarà l’edizione della prima stella, quella appunto dei dieci anni di sport e passione iniziati nel 2009 per questa manifestazione concepita anche per dare immagine al territorio pontino, del quale è ideale ambasciatore nel motorsport.

La gara è nel pieno fermento del periodo delle iscrizioni, che si allungherà sino a sabato 7 dicembre e stamane è stata presentata alle Autorità ed ai media con la conferenza stampa convocata alle 10,30 alla Torre Truglia, a picco sul mare, vero e proprio simbolo di Sperlonga.

 

 “Sono felicissimo di annunciare proprio in occasione della 10^ edizione, la conferma di un forte interesse e sostegno da parte delle istituzioni – ha detto Leone La Rocca, l’anima dell’evento – inoltre,  il presidente della Federazione  Internazionale dell’Automobile (FIA) Jean Todt sarà vicino alla gara ed ai suoi partecipanti con un messaggio di saluto che invierà tramite video”.

 

L’annuncio è arrivato nella mattinata alla presenza del sindaco di Sperlonga, Amando Cusani, l’assessore ai lavori pubblici del comune di Itri, Serena Ceccarelli, il presidente della Sperlonga Racing, l’organizzatore, Quirino Rotunno, l’assessore all’ambiente del comune di Sperlonga, Stefano D’Arcangelo, e il comandante della Polizia Municipale di Fondi, dott. Giuseppe Acquaro.

 

Proprio da quest’ultimo arriva la sorpresa: un impegno non solo per la sicurezza ma soprattutto per il suo ruolo di partecipante alla gara: il comandante, infatti, sarà il “navigatore” di un concorrente che si è iscritto al Rally. Dice: “E’ sempre stata una mia passione e quest’anno, dopo molto tempo a seguire la manifestazione dal punto di vista della sicurezza, sarò parte integrante della gara”.

 

 

 

 

Grande collaborazione da parte del comune di Itri, territorio nel quale si dipana una buona fetta di gara e che anche quest’anno ospiterà il “riordino” delle auto tra una prova speciale e l’altra. “Per noi è un’ottima opportunità di visibilità  – ha detto l’assessore Ceccarelli – e di promozione del territorio. Credo che manifestazioni di questo genere aiutino molto a stringere sinergie positive tra enti e associazioni per far conoscere meglio il nostro territorio e le nostre tradizioni enogastronomiche.”

 

Positivo il commento del sindaco di Sperlonga Cusani che, oltre ad elogiare l’organizzazione per la precisione nelle misure di sicurezza e la gestione di tutte le problematiche connesse a tale genere di manifestazioni, ha voluto lanciare un’idea apparentemente provocatoria. “Sogno una strada come quella della “Magliana” a traffico limitato, per essere utilizzata dai turisti, come un’area protetta di un parco naturale, e naturalmente valorizzata da manifestazioni come il Rally di Sperlonga.”

 

Un augurio speciale ed un in bocca al lupo è arrivato dall’assessore all’ambiente di Sperlonga, Stefano D’Arcangelo, che ha elogiato il lavoro degli organizzatori e di Sperlonga Turismo, nella preparazione del Borgo ad uno scenario di visibilità internazionale.

 

La gara, una delle poche Ronde rimaste in calendario in Italia, proprio per l’edizione “della prima stella” ha modificato il proprio format, Sperlonga Racing, l’organizzatore, propone infatti l’importante novità di far svolgere la sfida su due giorni, con una “piesse” al sabato e le restanti tre alla domenica. Una scelta operata soprattutto sulla scorta del grande dialogo con chi corre, andando ad accogliere le richieste dei molti che volevano appunto le sfide di questa entusiasmante gara in due giorni, per dare modo anche a chi magari possa avere difficoltà nella prima prova, di ripartire per la seconda parte delle sfide alla domenica.

 

LE QUATTRO SFIDE SARANNO ANCORA SULLA “MAGLIANA”

La Prova Speciale prevista è la stessa disputata per tutte e tre le edizioni passate, la oramai celebre “La Magliana”, lunga dieci chilometri. E’ una “piesse” dal passato importante, già teatro di grandi sfide al rally di Pico-Sperlonga, un caposaldo del rallismo del centro Italia, e nel caso della Ronde di Sperlonga ne è il fiore all’occhiello.

Un nastro di asfalto che parte praticamente da Sperlonga, molto tecnico, con la seconda parte dell’impegno in salita punteggiata da una serie di spettacolari tornanti. Una prova che regala sensazioni decisamente forti.

 

LA LOGISTICA: CONFERMATO IL RIORDINAMENTO A ITRI

Riconfermato con convinzione il riordinamento nella vicina città di Itri, in Piazzale Padre Pio, rafforzando così l’idea dell’evento pensato per il territorio pontino, mentre il parco assistenza è previsto a Sperlonga in Via Ulisse.

 

Lo scorso anno vinse per la seconda volta il siciliano Alfonso Di Benedetto,  primo davanti a diversi “nomi” del panorama locale e nazionale (il napoletano Fabio Gianfico fu secondo, il frusinate Andrea Minchella terzo).

 

 

 

 

 

 

LA GARA SEMPRE PIU’ “SOCIAL”

Da anni la Ronde di Sperlonga ha sempre tenuta attiva tutto l’anno la propria identity su Facebook, nell’ottica di creare relazione ed interazione con sportivi, amici, estimatori e condividere la passione per le corse, soprattutto per il Rally di Sperlonga. La pagina Facebook è una vera e propria “board” di informazioni e di scambio opinioni.

All’attività “social”, che sulla piattaforma Facebook ha superato recentemente i 10.000 “like”, viene ovviamente affiancata quella del sito web ufficiale dell’evento che, a conferma della vitalità organizzativa, ha conosciuto una rivisitazione che lo renderà ancora più “friendly” per i visitatori.

 

 

PROGRAMMA DI GARA

Apertura iscrizioni      15 novembre 2018        

Chiusura iscrizioni      07 dicembre 2018

           

Sabato 15 dicembre 2018

Distribuzione road book        

Hotel Aurora, Sperlonga (LT)      15 dicembre 2018         

dalle 07:30 alle 12:00

 

Distribuzione targhe e numeri di gara

Hotel Aurora, Sperlonga (LT)                

dalle 07:30 alle 12:00

 

Verifiche sportive ante gara    

Hotel Aurora, Sperlonga (LT)      dalle 07:30 alle 12:00

 

Verifiche tecniche ante gara   

Piazza Fontana, Sperlonga (LT) dalle 08:00 alle 12:30

 

Ricognizioni con vetture di serie        dalle 13:00 alle 16:00

 

Parco Partenza Parcheggio Santa Laura, Sperlonga (LT) dalle 16:00 alle 16:45

                       

Partenza              Piazza Fontana, Sperlonga (LT)         17:00

PS 1 LA MAGLIANA                 15 dicembre 2018          17:40

 

 

 

 

Domenica 16 dicembre 2018

PS 2 LA MAGLIANA                 16 dicembre 2018          08:40

PS 3 LA MAGLIANA                 16 dicembre 2018          12:29

PS 4 LA MAGLIANA                 16 dicembre 2018          16:18

 

Arrivo  Piazza Fontana, Sperlonga (LT) 18:15

Premiazione    Piazza Fontana, Sperlonga (LT) sulla pedana d’arrivo

 

#rallysperlonga #rally #rallycar #rallyracing #rallying #motorsport #sperlonga #pirellimotorsport 

#bardahl  #provaspeciale #lamagliana #rallyshow

 

 

FOTO L. D’ANGELO

 

www.rallydisperlonga.it

 

 

FACEBOOK: www.facebook.com/RallyRondeSperlonga

 

 

 

MEDIA RELATIONS

c/o MGTCOMUNICAZIONE – studio Alessandro Bugelli

bugelli@email.it

ALLA 10^ RONDE DI SPERLONGA® ISCRIZIONI APERTE DA OGGI

,

L’evento, il 15 e 16 dicembre festeggia il decimo anno di matrimonio con lo sport modificando in parte il format di gara.

Da sempre vero e proprio veicolo di immagine e comunicazione della zona pontina, attende anche quest’anno concorrenti da tutta Italia.

 

Le sfide, quattro passaggi sulla celebre “piesse”  della “Magliana”, avvieranno al sabato pomeriggio.

 

Parte ufficialmente da giovedì 15 novembre 2018 il decimo anno della Ronde di Sperlonga. La prima stella di una fantastica avventura fatta di sport e passione iniziata nel 2009 brilla da oggi, con l’apertura delle iscrizioni, periodo che si allungherà sino a sabato 7 dicembre.

 

La gara, una delle poche Ronde rimaste in calendario in Italia, in programma per il 15 e 16 dicembre, proprio per l’edizione “della prima stella” ha modificato il proprio format, Sperlonga Racing, l’organizzatore, propone infatti l’importante novità di far svolgere la sfida su due giorni, con una “piesse” al sabato e le restanti tre alla domenica. Una scelta operata soprattutto sulla scorta del grande dialogo con chi corre, andando ad accogliere le richieste dei molti che volevano appunto le sfide di questa entusiasmante gara in due giorni, per dare modo anche a chi magari possa avere difficoltà nella prima prova, di ripartire per la seconda parte delle sfide alla domenica.

 

Dunque, si rinnova l’appuntamento di metà dicembre, sulla riviera di Ulisse, prossimo alle festività natalizie e proprio in questo contesto, non c’è nulla di meglio per uno sportivo praticante, per un appassionato, per un addetto ai lavori, di scambiarsi gli auguri sotto l’albero della Ronde di Sperlonga.

 

Sarà un’edizione memorabile, quella “della prima stella”, buona anche per festeggiare il grande riconoscimento ricevuto dalla gara lo scorso febbraio quale “Ronde più bella d’Italia” da parte dei rallisti siciliani, arrivato durante la premiazione “Volanti d’oro” di Cefalù.

 

Anche quest’anno è atteso al via un mix avvincente di partecipazioni, con vetture che vanno dalle più piccole classi di cilindrata sino alle più recenti World Rally Car, la massima espressione della tecnologia applicata alle corse su strada, sino a diversi “nomi” già annunciati, quelli di rilievo nazionale che andranno ad allungare una lista qualificata che comprende “pezzi da novanta” come Robert Kubica, l’ex Campione del Mondo “Produzione” Max Rendina, il pluricampione italiano ed anche europeo Renato Travaglia, il blasonato Claudio De Cecco, oltre a Fabio Gianfico, Luca Ferri, Alfonso di Benedetto e molti altri, i quali hanno tutti definito il Rally Ronde di Sperlonga “la loro gara”.

 

 

LE QUATTRO SFIDE SARANNO ANCORA SULLA “MAGLIANA”

La Prova Speciale prevista è la stessa disputata per tutte e tre le edizioni passate, la oramai celebre “La Magliana”, lunga dieci chilometri. E’ una “piesse” dal passato importante, già teatro di grandi sfide al rally di Pico-Sperlonga, un caposaldo del rallismo del centro Italia, e nel caso della Ronde di Sperlonga ne è il fiore all’occhiello.

Un nastro di asfalto che parte praticamente da Sperlonga, molto tecnico, con la seconda parte dell’impegno in salita punteggiata da una serie di spettacolari tornanti. Una prova decisamente che regala sensazioni forti.

 

LA LOGISTICA: CONFERMATO IL RIORDINAMENTO A ITRI

Riconfermato con convinzione il riordinamento nella vicina città di Itri, in Piazzale Padre Pio, rafforzando così l’idea dell’evento pensato per il territorio pontino, mentre il parco assistenza è previsto a Sperlonga in Via Ulisse.

 

Lo scorso anno vinse per la seconda volta il siciliano Alfonso Di Benedetto,  primo davanti a diversi “nomi” del panorama locale e nazionale (il napoletano Fabio Gianfico secondo, il frusinate Andrea Minchella terzo).

 

LA GARA SEMPRE PIU’ “SOCIAL”

Da anni la Ronde di Sperlonga ha sempre tenuta attiva tutto l’anno la propria identity su Facebook, nell’ottica di creare relazione ed interazione con sportivi, amici, estimatori e condividere la passione per le corse, soprattutto per il Rally di Sperlonga. La pagina Facebook è una vera e propria “board” di informazioni e di scambio opinioni.

All’attività “social”, che sulla piattaforma Facebook ha superato recentemente i 10.000 “like”, viene ovviamente affiancata quella del sito web ufficiale dell’evento che, a conferma della vitalità organizzativa, ha conosciuto una rivisitazione che lo renderà ancora più “friendly” per i visitatori.

 

 

PROGRAMMA DI GARA

Apertura iscrizioni      15 novembre 2018

Chiusura iscrizioni      07 dicembre 2018

 

Sabato 15 dicembre 2018

Distribuzione road book

Hotel Aurora, Sperlonga (LT)      15 dicembre 2018

dalle 07:30 alle 12:00

 

Distribuzione targhe e numeri di gara

Hotel Aurora, Sperlonga (LT)

dalle 07:30 alle 12:00

 

Verifiche sportive ante gara    

Hotel Aurora, Sperlonga (LT)      dalle 07:30 alle 12:00

 

Verifiche tecniche ante gara   

Piazza Fontana, Sperlonga (LT) dalle 08:00 alle 12:30

 

Ricognizioni con vetture di serie        dalle 13:00 alle 16:00

 

Parco Partenza Parcheggio Santa Laura, Sperlonga (LT) dalle 16:00 alle 16:45

 

Partenza              Piazza Fontana, Sperlonga (LT)         17:00

PS 1 LA MAGLIANA                 15 dicembre 2018          17:40

 

Domenica 16 dicembre 2018

PS 2 LA MAGLIANA                 16 dicembre 2018          08:40

PS 3 LA MAGLIANA                 16 dicembre 2018          12:29

PS 4 LA MAGLIANA                 16 dicembre 2018          16:18

 

Arrivo  Piazza Fontana, Sperlonga (LT) 18:15

Premiazione    Piazza Fontana, Sperlonga (LT) sulla pedana d’arrivo

 

#rallysperlonga #rally #rallycar #rallyracing #rallying #motorsport #sperlonga #pirellimotorsport

#bardahl  #provaspeciale #lamagliana #rallyshow

 

FOTO L. D’ANGELO

 

 

www.rallydisperlonga.it

 

 

FACEBOOK: www.facebook.com/RallyRondeSperlonga

 

 

 

MEDIA RELATIONS

c/o MGTCOMUNICAZIONE – studio Alessandro Bugelli

bugelli@email.it

 

RONDE DI SPERLONGA: IL DECIMO ANNO PORTA NOVITA’

,

 

L’evento, vero e proprio veicolo di immagine e comunicazione della zona pontina,

è previsto per il 15 e 16 dicembre  

festeggia il decimo anno di matrimonio con lo sport modificando in parte il format di gara.

Le sfide avvieranno al sabato pomeriggio sulla celebre “piesse”  della “Magliana”.

 

E’ questo, il decimo anno della Ronde di Sperlonga. La prima stella di un‘avventura iniziata nel 2009. Più che un’avventura, una grande storia sportiva che negli anni ha saputo raccontare di uomini e di macchine da corsa, raccontare anche soprattutto di passione,  diventando stagione dopo stagione un appuntamento irrinunciabile per il fine anno di molti rallisti.

 

La gara, una delle poche Ronde rimaste in calendario in Italia, in programma per il 15 e 16 dicembre, proprio per l’edizione “della prima stella” ha in serbo l’importante novità di far svolgere la sfida su due giorni, con una “piesse” al sabato e le restanti tre alla domenica. Una scelta dettata soprattutto dal grande dialogo con chi corre, da parte dell’organizzatore Sperlonga Racing, che ha accolto le richieste dei molti che volevano appunto le sfide di questa entusiasmante gara in due giorni, per dare modo anche a chi magari possa avere difficoltà nella prima prova, di ripartire per la seconda parte delle sfide alla domenica.

 

Il lavoro preparatorio per la gara da parte di Sperlonga Racing è terminato in questi giorni, è stato allestito dunque un evento sempre più in linea con le aspettative dei piloti e delle squadre, cosicché a metà dicembre, sulla riviera di Ulisse si tornerà a respirare nuovamente aria di motori, coniugando sport e territorio alla grande ospitalità offerta a chi arriva per correre o assistere a questi due giorni di sport.

 

LE QUATTRO SFIDE SARANNO ANCORA SULLA “MAGLIANA”

La Prova Speciale prevista è la stessa disputata per tutte e tre le edizioni passate, la oramai celebre “La Magliana”, lunga dieci chilometri. E’ una “piesse” dal passato importante, già teatro di grandi sfide al rally di Pico-Sperlonga, un caposaldo del rallismo del centro Italia, e nel caso della Ronde di Sperlonga ne è il fiore all’occhiello.

Un nastro di asfalto che parte praticamente da Sperlonga, molto tecnico, con la seconda parte dell’impegno in salita punteggiata da una serie di spettacolari tornanti. Una prova decisamente che regala sensazioni forti.

 

LA LOGISTICA: CONFERMATO IL RIORDINAMENTO A ITRI

Riconfermato con convinzione il riordinamento nella vicina città di Itri, in Piazzale Padre Pio, rafforzando così l’idea dell’evento pensato per il territorio pontino, mentre il parco assistenza è previsto a Sperlonga in Via Ulisse.

 

Lo scorso anno vinse per la seconda volta il siciliano Alfonso Di Benedetto,  primo davanti a diversi “nomi” del panorama locale e nazionale (il napoletano Fabio Gianfico secondo, il frusinate Andrea Minchella terzo) ed anche quest’anno è atteso al via un mix avvincente di partecipazioni, con vetture che vanno dalle più piccole classi di cilindrata sino alle più recenti World Rally Car, la massima espressione della tecnologia applicata alle corse su strada.

 

LA GARA SEMPRE PIU’ “SOCIAL”

Da anni la Ronde di Sperlonga ha sempre tenuta attiva tutto l’anno la propria identity su Facebook, nell’ottica di creare relazione ed interazione con sportivi, amici, estimatori e condividere la passione per le corse, soprattutto per il Rally di Sperlonga. La pagina Facebook è una vera e propria “board” di informazioni e di scambio opinioni.

All’attività “social”, che sulla piattaforma Facebook ha superato i 10.000 “like”, viene ovviamente affiancata quella del sito web ufficiale dell’evento che, a conferma della vitalità organizzativa, ha conosciuto una rivisitazione che lo renderà ancora più “friendly” per i visitatori.

 

 

PROGRAMMA DI GARA

Apertura iscrizioni      15 novembre 2018

Chiusura iscrizioni      07 dicembre 2018

 

Sabato 15 dicembre 2018

Distribuzione road book

Hotel Aurora, Sperlonga (LT)      15 dicembre 2018

dalle 07:30 alle 12:00

 

Distribuzione targhe e numeri di gara

Hotel Aurora, Sperlonga (LT)

dalle 07:30 alle 12:00

 

Verifiche sportive ante gara    

Hotel Aurora, Sperlonga (LT)      dalle 07:30 alle 12:00

 

Verifiche tecniche ante gara   

Piazza Fontana, Sperlonga (LT) dalle 08:00 alle 12:30

 

Ricognizioni con vetture di serie        dalle 13:00 alle 16:00

 

Parco Partenza Parcheggio Santa Laura, Sperlonga (LT) dalle 16:00 alle 16:45

 

Partenza              Piazza Fontana, Sperlonga (LT)         17:00

PS 1 LA MAGLIANA                 15 dicembre 2018          17:40

 

Domenica 16 dicembre 2018

PS 2 LA MAGLIANA                 16 dicembre 2018          08:40

PS 3 LA MAGLIANA                 16 dicembre 2018          12:29

PS 4 LA MAGLIANA                 16 dicembre 2018          16:18

 

Arrivo  Piazza Fontana, Sperlonga (LT) 18:15

Premiazione    Piazza Fontana, Sperlonga (LT) sulla pedana d’arrivo

 

www.rallydisperlonga.it

 

 

FACEBOOK: www.facebook.com/RallyRondeSperlonga

 

 

 

MEDIA RELATIONS

c/o MGTCOMUNICAZIONE – studio Alessandro Bugelli

bugelli@email.it

Al 9° Ronde Sperlonga vittoria-bis per Di Benedetto

,

Ha preso il comando della classifica, senza più lasciarlo, con un attacco deciso

durante il primo dei quattro passaggi previsti sulla prova della Magliana.

 Il resto del podio a Gianfico (Skoda) e Minchella (Ford).

 Sperlonga (Latina), 17 dicembre 2017– Vittoria di forza, oggi alla 9^ Ronde di Sperlonga,da parte del siciliano di Agrigento Alfonso di Benedetto, stavolta in coppia con il ligure Fulvio Florean, su una Citroen DS3 WRC. Ha concesso il bis dopo l’alloro conquistato nel 2015, Di Benedetto, che lo scorso anno peraltro aveva chiuso al secondo posto, correndo una gara tutta all’attacco, portandosi al comando dal primo dei quattro passaggi sulla prova “La Magliana” (10 km.), senza più scendere dall’attico della classifica.

 

Ha vinto di forza, Di Benedetto: una volta andato al comando ha cercato l’allungo ed allo stesso tempo è riuscito a controllare gli attacchi che arrivavano da diversi pretendenti lo scettro di Sperlonga; alla fine, sotto la bandiera a scacchi posta come consuetudine in Piazza Fontana a Sperlonga, dopo aver vinto tre passaggi e lasciandone uno a Minchella (Ford Fiesta WRC, il vincitore del 2016), ha preceduto il napoletano Fabio Gianfico, un affezionato alla gara, a bordo di una Skoda Fabia R5.

 

Affiancato dal campanoMongillo, Gianfico è gravitato sempre ai vertici, e pur con una terza prova in cui ha lasciato alla concorrenza circa 10”, ha saputo rimanere al posto d’onore sino all’epilogo, sapendo arginare l’attacco, in questo, caso di Graziano De Santis, in coppia con Colapietro, alla loro prima gara con una Hyundai i20 R5.

 

De Santis poi ha rovinato una prestazione cristallina andando a sbattere proprio nella chrono di epilogo, di fatto facendo prendere il gradino più basso del podio ad Andrea Minchella, in coppia con Renzetti, partiti in sordina e poi bravi a risalire dalla quinta posizione iniziale nel bel mezzo di un confronto assai acceso e difficile da interpretare.

 

Quarto posto finale, poi, l’ex Campione del Mondo “produzione” MaxRendina, con la Skoda Fabia R5 che ha condiviso con il frusinate Inglesi, autori di una gara regolare, ereditando in epilogo di giornata la posizione da Di Cosimo-Papa (Ford Fiesta WRC), i quali hanno alzato bandiera bianca dopo aver affrontato l’ultima prova speciale a causa dell’indisposizione del copilota.

 

Con la Mitsubishi LancerEvolution Gruppo R, Pascale-Moro si sono assicurati una notevole quinta posizione, sesti sono arrivati Gravante-Giammasi (Ford Fiesta R5)e d’effetto è stata la settima piazza finale di Alessio Profeta, con Jessica Miuccio alle note su una Peugeot 208 T16 R5, primi della “under 25”, che ha assegnato l’ambìtoTrofeo Gianluca Mitrano.

 

La gara della Sperlonga Racing ha confermato essere altamente apprezzata dai piloti, molti dei quali arrivati da fuori zona, segno che si è ulteriormente cementata una tradizione sia sportiva che di ospitalità, suggellata anche in questo duemiladiciassette dal pieno di iscritti (120, con poi regolarmente 115 partiti).

 

Un lavoro, quello del sodalizio sperlongano, mosso da una grande passione per l’automobilismo, che da sempre guarda all’immagine ed alla comunicazione del territorio e per esso anche alla ricaduta economica nel periodo attuale evidentemente destagionalizzato, coniugando appunto sport e turismo. Un trampolino di lancio verso l’edizione dell’anno prossimo, quella del decennale.

 

CLASSIFICA FINALE TOP FIVE:1. DI BENEDETTO-FLOREAN (Citroen DS3 WRC) in 25’45’0; 2. GIANFICO-MONGILLO (Skoda Fabia R5) a 30”2; 3.MINCHELLA-RENZETTI (Ford Fiesta WRC) a 38”2; 4. RENDINA-INGLESI (Skoda Fabia R5) a 1’05”8; 5. Pascale-Moro (Mitsubishi LancerEvolution) a 1’40”2.

 

 

CLASSIFICHE COMPLETE:https://goo.gl/WS4Mt6

FOTO: Di Benedetto-Florean (foto L. D’Angelo)

 

 

www.rallydisperlonga.it

 

#RondeSperlonga2017

 

FACEBOOK:www.facebook.com/RallyRondeSperlonga

 

Il 9° Ronde Sperlonga ha fatto il pieno: 120 iscritti

,

Confermato l’apprezzamento dei piloti alla gara pontina,

facendo proseguire il trend positivo delle passate edizioni. 

Pronostico difficile, visti i diversi “nomi” e le molte auto importanti che saranno al via.

 

Sperlonga (Latina), 13 dicembre 2017 –  Erano accettate un massimo di 120 iscrizioni e 120 sono state quelle accettate. Addirittura con una lista di attesa. Obiettivo raggiunto, quindi per la nona edizione della Ronde di Sperlonga, in programma questo fine settimana, sulla riviera di Ulisse, con la soddisfazioni di avere al via “nomi” e vetture importanti, presupposti per mettere  di nuovo in scena due giorni di grande sport.

Sperlonga Racing, l’organizzazione dell’evento, ha visto dunque premiati i propri sforzi, la propria grande passione che mette nel gestirlo. Il premio migliore è il plateau di iscritti, il valore di piloti e di vetture che animeranno la giornata di domenica con le quattro sfide sulla “piesse” della Magliana, il classico percorso di dieci chilometri, lo stesso dalla prima edizione. Un successo di adesioni che va a coniugarsi certamente con l’idea della gara intesa come stimolo per l’immagine e la comunicazione del territorio in un periodo destagionalizzato, grazie alle molte persone che a vario titolo arriveranno nella zona pontina nel fine settimana al seguito della gara. Un supporto quindi importante per il territorio anche come ricaduta economica.

 

I MOTIVI SPORTIVI: DI COSIMO, DI BENEDETTO E MINCHELLA IN CERCA DEL BIS DI ALLORI

Balzano all’occhio, leggendo l’elenco iscritti, le quattro vetture World Rally Car, le ben 11 di categoria R5 e addirittura nove Super 1600. Bastano questi tre dati per confermare il successo dell’edizione numero nove  “dello Sperlonga”, anche quest’anno preso d’assalto da equipaggi che arriveranno da fuori regione, saranno ben oltre venti.

Ben tre dei sei vincitori della gara saranno al via: il frusinate Tonino di Cosimo (Ford Fiesta WRC), vincitore nel 2014, il siciliano Alfonso di Benedetto (Citroën DS3 WRC), che vinse due anni fa e Andrea Minchella (Ford Fiesta WRC), trionfatore nel 2016. Saranno loro, gli “osservati speciali” per il successo, tutti e tre vogliono il bis, per raggiungere, come numero di vittorie, Luca Ferri (2009 e 2010) e Claudio De Cecco (2011 e 2012), entrambi con due vittorie. Il valore dell’elenco iscritti è dato anche dalla presenza al via dopo alcune stagioni di assenza dell’ex Campione del Mondo “produzione” del 2015, il romano Max Rendina, che aprirà le partenze con la sua Skoda Fabia R5. Pur con una vettura inferiore agli altri tre, di sicuro c’è da attenderlo per una prestazione maiuscola oltre che spettacolare, così come certamente promette il napoletano Fabio Gianfico, anche lui con una Fabia R5 che guiderà per la prima volta. Da tenere d’occhio anche Gianluca Bailonni, con una Hyundai i20 WRC e di certo Graziano De Santis (Hyundai i20 R5) cercherà la gara d’effetto, come anche Giovanni Gravante ed il toscano dell’isola d’Elba Francesco Bettini vorranno fare, entrambi con la Ford Fiesta R5.

Interessante la presenza delle due vetture di categoria R-GT, una per il sanremese Andrea Maselli, alla sua seconda gara dopo dieci anni di pausa e l’altra per Francesco Bucciarelli. Avranno entrambi una Abarth 124 rally, che cercheranno di sfruttare al meglio sulla “Magliana”.

Tra le vetture a due ruote motrici, la parte del leone la faranno le Super 1600: sono attesi ad una prova di forza il follonichese Alessio Santini (Renault Clio),  Fabio Carnevale (Renault Clio) e anche il veneto Lino Acco (Renault Clio), ma non sono escluse sorprese. Scorrendo l’elenco iscritti, si leggono varii “nomi” anche con le vetture più piccole, come i toscani Francesco Cancelli (Peugeot 208 R2), Federico Feti (Renault Clio RS), che punta ad un risultato di vertice in Gruppo N, ed il 18enne Christopher Lucchesi (Peugeot 208 R2), che correrà navigato dal blasonato padre, vincitore, da pilota, di molti rallies nella sua regione.

IL MONTEPREMI

Una delle caratteristiche dell’evento è quello del montepremi, che di anno in anno, grazie al contributo dei partner, è andato sempre alzandosi. Un’asticella sensibilmente più alta ad ogni edizione, ispirata dall’intento di gratificare coloro che scelgono Sperlonga come ultimo impegno rallistico della stagione.

Verranno premiati i vincitori delle otto classi più numerose (di cui all’arrivo vi siano almeno tre concorrenti) con due pneumatici da competizione PIRELLI.

 

Bardahl mette in palio quattro litri di olio lubrificante specifico per competizioni ad ogni vincitore di tutte le classi costituite e non mancherà anche quest’anno l’orologio Locman , il modello “Montecristo”, messo in palio dalla prestigiosa gioielleria Santella di Sperlonga, per il primo classificato assoluto.

 

Inoltre, come tradizione, vi sarà l’estrazione organizzata da Sperlonga Racing con la quale si mette in palio un’iscrizione alla gara dell’anno prossimo, l’edizione del decennale, oltre ad abbigliamento “griffato” Ronde di Sperlonga. L’estrazione sarà effettuata dopo la cerimonia di partenza.

PROGRAMMA DI GARA

Verifiche sportive ante gara

Sabato 16 dicembre 2017 – Hotel Aurora, Sperlonga (LT)

dalle ore 08:00 alle ore 09:30 (solo iscritti allo Shakedown)

dalle ore 09:30 alle ore 13:00

 

Verifiche tecniche ante gara

Sabato 16 dicembre 2017 – Piazza Fontana, Sperlonga (LT)

dalle ore 08:30 alle ore 10:00 (solo iscritti allo Shakedown)

dalle ore 10:00 alle ore 13:30

 

Shakedown

16 dicembre 2017 – Territorio di Gaeta

dalle ore 09:40 alle ore 13:30

 

Ricognizioni con vetture di serie

Sabato 16 dicembre 2017 dalle 14:00 alle 17:00

Parco Partenza

Sabato 16 dicembre 2017

Parcheggio Santa Laura, Sperlonga (LT) dalle ore 17:15 alle ore 18:15

Partenza

Sabato 16 dicembre 2017 – Piazza Fontana, Sperlonga (LT) ore 19,30

Arrivo

Domenica 17 dicembre 2017 – Piazza Fontana, Sperlonga (LT) ore 18:45

FOTO L. D’ANGELO

www.rallydisperlonga.it

 

#RondeSperlonga2017

 

FACEBOOK: www.facebook.com/RallyRondeSperlonga